AUTOCERTIFICAZIONE CFP INFORMALI 2019

Autocertificazione CFP informali e registrazione piattaforma www.formazionecni.it

Come previsto dalla Circolare del CNI n.538, a partire dal 14 aprile 2020 e fino al 30 giugno 2020 sarà possibile compilare l'Autocertificazione dell’aggiornamento informale legato all'attività professionale, esclusivamente attraverso il modulo presente all'interno della piattaforma www.formazionecni.it
La presentazione dell’Autocertificazione 2019 consentirà sia l’acquisizione dei 15 CFP previsti per l’anno 2019, sia l’aggiunta di ulteriori 5 CFP maturati, sempre nel campo dell’attività professionale, relativi al primo quadrimestre 2020.
 
Sempre a partire dal 14 aprile e fino al 30 giugno 2020 sarà possibile, esclusivamente attraverso la piattaforma www.formazionecni.it, presentare le richieste di riconoscimento di CFP Informali anche per le attività svolte nel corso del 2019 (art. 5.3 Testo Unico): articoli su rivista; monografie; contributo su volume; brevetti nell'ambito dell’ingegneria, partecipazione qualificata ad organismi, gruppi di lavoro, commissioni tecniche; partecipazione a commissioni esami di stato per l’esercizio della professione di ingegnere.
Per maggiori informazioni si rimanda alla circolare allegata alla presente.
 
Si ricorda che per poter accedere alla nuova piattaforma nazionale www.formazionecni.it gli iscritti dovranno ottenere le nuove credenziali al link www.mying.it/ingegnere inserendo i dati richiesti e l'email (non PEC).
 
E’ possibile scaricare un manuale d’istruzione per la registrazione.